Calvino in Città, la chiusura del percorso di celebrazione dello scrittore a Pontedera

Sabato 29 giugno alle 17,30 appuntamento alla biblioteca comunale Giovanni Gronchi per un originale finale del progetto "Calvino in Città", nato da un'idea di Silvia Bruni.

Dalla Gronchi partirà una performance partecipata dove tele, con illustrazioni e fotografie, saranno trasportate verso il centro cittadino, in una sorta di restituzione ai cittadini del progetto culturale messo in atto.

Composto da performance teatrali e narrazioni liberamente ispirate a "Marcovaldo", Calvino in Città si è infatti sviluppato in forma di multimedia storytelling, con rappresentazioni degli attori impegnati in un Marcovaldo pontederese che, con il suo sguardo sognante e profondamente umano, poteva risvegliare dal torpore quotidiano angoli più o meno anonimi della città riscoprendone la dimensione poetica.

Al racconto degli interpreti, 'immortalato' e diramato dai social, ha fatto eco quello realistico della fotografia di Lorenzo Bruni, che ha colto gli attori in scena, mentre il pubblico era assente. Con un tono quasi favolistico, il testo narrativo di Calvino è affiorato invece nella pittura di Massimo Bernacchi.

La mostra di fotografie e illustrazioni esposta in biblioteca si concluderà con un surreale nuovo evento collettivo di passeggiata, a cura di Silvia Bruni e Luigi Petrolini, con Elena Nencioni e Daniele Tamberi, per restituire metaforicamente e visivamente un Marcovaldo pontederese alla 'sua città', disseminando tracce letterarie e nuove storie.

Fonte: Comune di Pontedera - Ufficio stampa



Tutte le notizie di Pontedera

<< Indietro

torna a inizio pagina