Tra Terra e Stelle, il teatro si fa strada tra i piccoli borghi e le colline della Valdera

La presentazione della rassegna "Tra Terra e Stelle"

L’arte del teatro si unisce alla bellezza dei piccoli borghi della Valdera per cinque serate della rassegna di teatro itinerante "Tra Terra e Stelle", alla prima edizione, con tappe nei Comuni di Chianni, Casciana Terme Lari, Capannoli e Ponsacco, tra il mese di Giugno e il mese di Luglio 2024. La rassegna, a cura della Compagnia Semi Volanti in collaborazione con l'associazione Buon Pro, è realizzata con il contributo delle amministrazioni comunali di Capannoli e Chianni, di Cesvot, Coop sezione Soci Valdera, Fondazione Cassa di Risparmio di Volterra e Associazione Le Fontoni, con il patrocinio delle amministrazioni comunali di Casciana Terme Lari e Ponsacco.

"Tra Terra e Stelle – ha spiegato la direttrice artistica della compagnia Eva, Malacarne – è la rassegna di teatro itinerante che accompagnerà gli spettatori in un 'sogno terrestre', allegro e poetico con i suoi artisti, tra borghi e spazi naturali, tra il territorio e i suoi frutti e le stelle del cielo notturno d’estate. Incanterà con i suoi spettacoli teatrali, delizierà con le degustazioni e incuriosirà con gli eventi e le attività collaterali".

Una kermesse che ha l’obiettivo di amalgamare arte e scoperta del territorio. Prima degli spettacoli, alle 18 ci sarà la possibilità di partecipare a passeggiate fotografiche in compagnia di un fotografo professionista, per scoprire le bellezze e la poesia dei luoghi, essere occhio indiscreto durante il backstage e documentare gli spettacoli serali. Una selezione delle fotografie sarà pubblicata sui social e sul sito della Compagnia Semi Volanti. Alle 20 saranno organizzate delle degustazioni a cura delle aziende enogastronomiche del territorio, infine gli spettacoli, tutti a ingresso gratuito.

"La rassegna, presente anche nel sito Terre di Pisa, – ha sottolineato Malacarne – è stata pensata come un progetto culturale ‘dal basso’ che attraverso il teatro e la sinergia tra compagnie teatrali, amministrazioni, enti locali, associazioni e pro loco, intende valorizzare il territorio e le sue eccellenze. Una grande prova di capacità organizzativa e di relazione e soprattutto una bellissima sfida anche per la promozione turistica: su ogni locandina è presente il qr code che riporta alla traduzione in inglese di tutto il programma. Per la compagnia Semi Volanti è anche una stupenda occasione di condivisione e crescita che vedrà la partecipazione delle allieve e allievi nel ruolo di attrici/attori, macchinisti, accoglienza: un modo inclusivo e partecipativo di fare cultura che unisce l’aspetto sociale a quello culturale e ludico. Vorremmo ringraziare di cuore tutti/e coloro che stanno sostenendo Tra Terra e stelle: promettiamo tutto il nostro impegno ed entusiasmo per far sì che questa prima edizione sia solo l’inizio di un percorso di crescita brillante e coinvolgente".

Il programma della rassegna "Tra Terra e Stelle"

Si comincia sabato 22 giugno alle 21.30 in piazza della Chiesa a Sant’Ermo, Casciana Terme Lari con lo spettacolo “In Onda” della Compagnia Semi Volanti di Ponsacco, testo e regia di Eva Malacarne. Possibilità di cena in loco in “I profumi di Sant’Ermo”, evento a cura del Comitato XXVIII Agosto.

Si prosegue giovedì 27 giugno alle 21.30 nel borgo di Santo Pietro Belvedere, Capannoli, con “Matrimonio perfettamente organizzato”, spettacolo tragicomico di teatro diffuso e d'improvvisazione della compagnia Semi Volanti di Ponsacco. Apericena a cura del Circolo Arci di Santo Pietro Belvedere, con degustazione dei vini locali.

Giovedì 4 luglio alle 21.30 la rassegna si sposta a Chianni sul sentiero dei mulini. In scena pieces itinerante di apertura con I Dispensatori di sogni e a seguire lo spettacolo “Parata” della compagnia Diesis Teatrango di Bucine. Degustazione in loco con “La Cinta di Guido”, dal pomeriggio, possibilità di visitare nel borgo di Chianni, il mercatino dell’artigianato ed enogastronomico “Degustiamo Chianni”.

Giovedì 11 luglio sarà la volta di Camugliano. Sul sagrato della chiesa del borgo ponsacchino si terrà la Pieces itinerante di apertura con Eva Malacarne e Lavinia Ciabattini della Compagnia Semi Volanti a seguire lo spettacolo “Duemodé. Ovvero quando lo stile è fuori moda” di e con Ancilla Oggioni e Beatrice Beltrani di Lecco. Degustazione a cura della casa del Fiordaliso con panini, snack e bibite Bio.

Ultimo appuntamento a Usigliano di Lari domenica 14 luglio alle 21.30 con Pieces itinerante della Compagnia Semi Volanti a seguire lo spettacolo “Il principe Maiunagioia e la fata a pile”.



Tutte le notizie di Valdera

<< Indietro

torna a inizio pagina